POIEOFOLÀ E RAGAZZI DI VIA MALINCONICO

INTO THE WOOD 5 – MATTATOIO

Ci sono posti quieti, luoghi appartati, nel bosco, in cui gli alberi respirano lentamente. Un silenzio quasi eterno che neppure il vento tradisce quando sussurra all’erba alta.

Ci sono spazi dove perdersi diventa un’esigenza dell’anima, per abbandonarsi alla pace dei sensi, per rigenerarsi, mentre la natura si spoglia e la luna appaga qualunque pulsione…

Lì, nel bosco, un piccolo casolare in legno, malridotto, ammuffito, abbandonato. Probabilmente un vecchio macello, uno scannatoio, una conceria probabilmente. L’aria è pesante: c’è odore di stantio, di marcio.

Un rumore rapido e concitato tra i pruni. Passi svelti, troppo lesti. Ancora uno scoppio e l’incalzare di risate distorte e confuse, di rantoli eccitati e perversi. D’improvviso un colpo alla nuca e più nulla oltre al buio…

Un traumatico crollo dell’equilibrio e un torpore diffuso. Una paralisi muscolare e la totale perdita delle funzioni articolari. Resta solo la consapevolezza che qualcuno, accanto, stia cenando col vostro corpo.

INTO THE WOOD 5 – MATTATOIO. Dark ride a tema horror, totalmente al buio. Accesso consentito solo a gruppi scortati da una guida, in un circuito a tempo. Tema del 2019 il cannibalismo primitivo e le perversioni radicate. La location sarà svelata sui social solo alle ore 12:00 del 31/10/19 mediante coordinate gps. Spettacolo vietato ai minori di 16 anni. I maggiori di 16 accedono al format previa dichiarazione liberatoria di responsabilità. Scarica il regolamento e il modulo da consegnare sottoscritto al botteghino. Dio abbia pietà della tua anima.

ACQUISTA IL BIGLIETTO

Data Prezzo Carrello
MATTATOIO | ore 22:00 € 10
Aggiungi al Carrello
MATTATOIO | ore 23:00 € 10
Aggiungi al Carrello
MATTATOIO | ore 00:00 € 10
Aggiungi al Carrello
MATTATOIO | ore 01:00 € 10
Aggiungi al Carrello

INFO

LUOGO SCONOSCIUTO

ASSISTENZA WHATSAPP
329 637 3342

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

INTO THE WOOD 5 – MATTATOIO
E’ UN PROGETTO DI “POIEOFOLÀ” E DI “RAGAZZI DI VIA MALINCONICO”
©
DA QUALCHE PARTE, NELL’OTTOBRE DEL DUEMILADICIANNOVE